Come si produce

Come si arriva al Parmigiano Reggiano

Il latte viene munto ed inviato al caseificio due volte al giorno.

Qui il nostro latte viene versato in caldaie riscaldate dove viene aggiunto il caglio, che fa coagulare le particelle della massa grassa non più solubile nell'acqua.

Dopo adeguata rimescolatura, l'impasto ottenuto viene salato e compresso nelle fasciere, dove acquista la classica forma del Parmigiano Reggiano.

Nutrimento concentrato

Per produrre una delle nostre forme di Parmigiano Reggiano servono circa 550 litri di latte, con una media di 16 litri per ogni chilogrammo di formaggio prodotto.