La nostra storia

Dal 1961 ad oggi

Nato in una famiglia contadina della bassa parmense, Ugo Marusi acquista il podere Pontazzo, adiacente al corso del torrente Enza, dove si trasferisce l'11 novembre 1961.

Qui avvia la sua attività con i famigliari, tra i quali la cugina Ivana Guareschi che, dopo anni di lavoro nel podere, ancora oggi cura parte dell'attività direttiva ed amministrativa.

Negli ultimi anni i nipoti hanno contribuito prima al disbrigo delle pratiche burocratiche, poi affiancando nell'amministrazione dell'azienda e, più recentemente, anche nel lavoro della terra e dell'allevamento del bestiame.

Oggi più di ieri

Proseguendo una lunga tradizione, la famiglia Marusi è oggi ancora più attiva e numerosa nella cura e nella gestione dell'azienda agricola.